Lenovo, leader nel fornire tecnologie innovative nel mercato Education in Italia1, è main partner della prima edizione italiana di Coolest Project, il contest promosso da Coderdojo Foundation, movimento no-profit internazionale impegnato nella diffusione della creatività digitale e del pensiero computazionale tra gli studenti in età scolare, che si terrà il 4 novembre a Milano presso la Fabbrica del Vapore (Via Procaccini, 4).

Il primo Coolest Project italiano è un’iniziativa gratuita che prevede la selezione dei migliori progetti per accedere al contest internazionale che si tiene a Dublino il 17 giugno 2018. Alla selezione di Milano partecipano più di 1.500 ragazzi con oltre 150 progetti originali, realizzati singolarmente o in gruppi di tre studenti, nell’ambito della creatività digitale. I progetti, divisi in 6 categorie consistono in applicazioni realizzate con scratch (giochi e animazioni), siti web realizzati in HTML, CSSS e Javascript, giochi, hardware (robot, macchine e hack), mobile app e progetti avanzati con applicazioni web reali.

I prototipi, che saranno presentati il 4 novembre a una giuria di esperti e mentor, saranno scelti valutando l’approccio progettuale e la risoluzione dei problemi affrontati in fase di implementazione. Guido Terni, Responsabile del Settore Education di Lenovo Italia, tra i membri della Commissione incaricati di valutare la qualità dei progetti, dichiara “Siamo molto orgogliosi di sostenere il primo Coolest Project in Italia e la diffusione della conoscenza del coding tra i ragazzi più giovani, a dimostrazione dell’impegno di Lenovo Education nel campo della formazione. Il nostro obiettivo costante è preparare al meglio i giovani alle sfide del futuro e aiutarli ad acquisire le competenze necessarie ad affrontare il mondo del lavoro, ovvero creatività, capacità di risoluzione dei problemi, tecniche di comunicazione e pensiero analitico, indispensabili per competere in un mercato sempre più globale e digitale”.

Durante la giornata, sabato 4 novembre presso la Fabbrica del Vapore, è previsto un fitto calendario di speech, tra cui l’intervento di Guido Terni su “Tecnologia: fattore abilitante per una didattica coinvolgente e inclusiva?” (ore 11.20) e workshop per genitori ed insegnanti per approfondire il tema del rapporto tra tecnologia e ragazzi. L’inizio dei lavori è alle ore 10.00, il calendario completo degli appuntamenti è disponibile sul sito dedicato (milano.coolestprojects.it).

Nell’area espositiva sarà possibile accedere a un’area di laboratori interattivi compreso lo spazio delle soluzioni Lenovo. Presso lo stand dedicato a Lenovo si potrà farsi ritrarre da un vignettista che, utilizzando Yoga Book, disegnerà su carta le immagini dei visitatori, automaticamente digitalizzate sullo schermo, per una pronta condivisione.

Sul sito (milano.coolestprojects.it) è possibile effettuare l’iscrizione gratuita; per partecipare, è obbligatorio registrarsi all’appuntamento utilizzando Eventbrite.

1 È ciò che emerge da un recente studio condotto da Futuresource, società di analisi finanziaria indipendente focalizzata sul settore Education, che conferma una crescita sorprendente delle vendite di notebook e tablet per la scuola rispettivamente del +13,2% e del +42%.

Load More Related Articles
Load More By Loris alias batista70
Load More In Lenovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Michael Kors lancia un nuovo smartwatch con il design dell’iconico orologio Runway

Michael Kors annuncia il ritorno del suo iconico orologio Runway, rinnovandolo in chiave s…