Attraverso la continua innovazione e ricerca in ambito di intelligenza artificiale , Google vuole assicurare  i benefici che che porteranno tali ricerche ad un maggior numero di utenti.

Tralasciando le implicazioni etiche e filosofiche, il progetto AI Research Initiative, meglio noto come ” The Couple “ forma una squadra o nuova divisione  appena annunciata da  Google.

Lo scopo della nuova divisione  è ” studiare e riprogettare i modi in cui le persone interagiscono con i sistemi di Intelligenza Artificiale”, in modo da costruire un sistema cognitivo che crei una connessione con la persona alla base del processo di IA.

google-intelligenza-artificiale-crittografia

The Couple  esamina il rapporto tra Utenti e tecnologia , la vasta gamma di applicazioni che facilitano  le IA e come rendere tutto accessibile e ampiamente compreso.

Il team The Couple è guidato dai ricercatori di Google Brain Fernanda Viègas e Martin Wattemberg, e altri 12 membri che lavoreranno in tandem con studiosi e ingeneri provenienti dal’ Università di Harvard e dal MIT, in modo da concentrarsi su tre aree differenti di esigenze degli Utenti.

La Prima divisione  si concentrerà  sull’acquisizione dei Giusi materiali e strumenti per lo sviluppo dei processi produttivi e rendere facile e fruibili i prodotti.

Seconda,composta da esperti del settore tecnologia di intelligenza artificiale,  si occuperà di valutare le vaste aree di applicazioni professionali come medicina, giurisprudenza , progettazione e applicazione in ambito agricolo.

La terza area, invece,  comprende gli utilizzatori finali. L’Intelligenza Artificiale  avrà conseguenze rilevanti sugli utenti di tutti i giorni, che saranno il vero e proprio fulcro del nuovo progetto.

Google vuole trovare in tutti i modi democratizzare la tecnologia di IA per renderla più umano-centrica.

La quarta rivoluzione industriale certamente non sarà un processo facile, ma con questa nuova iniziativa di Google sicuramente si andrà nella direzione giusta

La speranza  e’ che  il Team The Couple progredisca ed espanda il suo lavoro in modo da poter vedere che impatto avrà sulle apps e i servizi di Google, nonché vedere dove porteranno gli sforzi della società.

Siamo affascinati da questa nuova prospettiva e curiosi di capire come verra’ recepita da tutti noi.

Load More Related Articles
Load More By Andrea Galassi
Load More In Google

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Google Pixel 2 altri problemi

All’inizio di questo mese Google ha rilasciato un sostanzioso aggiornamento per corr…