Google Pixel e Pixel XL hanno un problema relativo ai microfoni che sembra però colpire solo alcuni modelli. Il difetto, riconosciuto da Google, verrà risolto attraverso delle riparazioni in garanzia, ma sembra che Google si stia cautelando realizzando una nuova revisione hardware di Google Pixel.

Un neo acquirente europeo ha notato la presenza della dicitura Rev. B all’interno dell’etichetta contenente le informazioni del suo nuovo Pixel. Questa sigla dovrebbe identificare tutte le unità prodotte da gennaio e esenti da ogni difetto hardware.

Per il momento non ci sono dichiarazioni ufficiali da parte di Google, quindi non sappiamo con certezza se i Pixel Rev. B siano quelli interessati dall’opera di reingegnerizzazione del microfono.