Priyank Kharge, ministro del governo di Karnataka, ha annunciato che Apple inizierà ad assemblare iPhone in India dalla fine di Aprile. L’azienda californiana si affiderà all’azienda manifatturiera Wistron Corporation di Taiwan.

Apple è in trattativa con il governo indiano da lungo tempo per riuscire ad aumentare la sua presenza nel mercato indiano, ma lo stanziamento di 25 milioni di dollari per un centro di sviluppo nella regione non è bastato a convincere il Primo Ministro Narendra Modi, che a forza di dazi sta tentando di portare in India la produzione degli smartphone destinati al mercato interno.

L’accordo appena sancito prevede varie concessioni a favore di Apple, come un’abbattimento delle tasse di importazioni su componenti e attrezzatura per 15 anni. Gli iPhone assemblati in India saranno destinati esclusivamente ai clienti locali e il governo si è promesso di aiutare Apple nel caso volesse espandere le sue catene di assemblaggio in altre regioni.

La produzione in-loco degli iPhone potrebbe aprire le porte ad Apple del mercato Indiano.




Load More Related Articles
Load More By Giuseppe La Terza
Load More In iPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Meizu M5X con Helio P10 passa su Antutu

Meizu presenterà a breve un nuovo smartphone, il Meizu M5X. Le prime indiscrezioni riguard…