Dopo anni di segretezza assoluta, l’AD di Apple Tim Cook ha parlato per la prima volta dei piani dell’azienda sul mercato automobilistico.

“Ci stiamo concentrando su sistemi di guida autonoma” ha detto Cook in un’intervista del 5 giugno su Bloomberg Television, inerente i suoi commenti sui piani automobilistici di Apple.

“È una tecnologia di base che noi consideriamo molto importante”, ha paragonato lo sforzo con le parole “la madre di tutti i progetti di IA” dicendo che “è probabilmente uno dei più difficili progetti su cui stiamo lavorando”.

La prospettiva di guida autonoma ha visto una sfilza di tecnologia push per le aziende nel settore auto, BMW AG e General Motors Co. hanno aperto uffici di progettazione di considerevoli dimensioni nella Silicon Valley e dedicato centinaia di milioni di dollari per acquisire le start-up nel settore della guida autonoma.

Apple aveva inizialmente cercato di costruire la propria auto, prima di ridimensionare le ambizioni per dare priorità alla tecnologia che sta alla base della guida autonoma, passando da costruttore a partner di aziende già nel settore da diverso tempo, e con molta più esperienza.

Il creatore di iPhone aveva assunto più di 1.000 ingegneri per lavorare sul progetto Titan, iniziato già nel 2014.

Dall’intervista appare chiaro che Apple inizialmente aveva intenzione di aggredire il mercato dell’auto con una vettura completamente realizzata dall’azienda stessa.

Nell’intervista su Bloomberg Television, Cook era restio a rivelare se Apple produrrà o meno la propria auto: “staremo a vedere dove ci porterà quest’esperienza” ha concluso Tim.

Load More Related Articles
Load More By Andrea Galassi
Load More In Notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Apple chip A11 Bionic sbriciola Snapdragon 835

Il Nuovo iPhone di Apple e’ arricchito con  A11 bionic, un chip hexa-core con una cl…